imagealt

Scambio culturale


Si è conclusa da pochi giorni la prima fase dello scambio culturale che ha visto impegnati docenti, studenti e genitori della Mameli. Per una settimana, cinquanta studenti europei accompagnati dai loro insegnanti, provenienti da tre Paesi dell’Unione Europea (Spagna, Polonia e Germania), sono stati ospitati da altrettante famiglie di studenti della scuola Mameli. È stato molto impegnativo programmare e organizzare le varie visite e attività culturali, ma è stato anche di grande soddisfazione. Tutto si è svolto all’insegna della condivisione in uno spirito di vera amicizia. Il filo conduttore è stata la Musica, ma non si sono trascurate la conoscenza e la promozione delle bellezze del nostro Paese. Storia, arte, letteratura e … tanto divertimento con la “caccia al tesoro” in Prato della Valle, l’ultimo giorno.

La serata conclusiva ha visto riuniti, grazie alla preziosa collaborazione organizzativa di un gruppo di genitori cui va il nostro ringraziamento, centosettantadue partecipanti, tra ospiti stranieri e italiani. Seduti insieme a cena abbiamo condiviso ottimi cibi tradizionali, vini della nostra regione e una spettacolare torta sulla quale campeggiavano le quattro bandiere dei paesi coinvolti nello Scambio.

Un caloroso ringraziamento a tutti coloro che si sono impegnati per la buona riuscita del progetto: genitori, ragazzi, docenti.

Un “hip hip urrà” alla mitica Girardello!

E ora… pronti a partire, tra un mese, per ricambiare la visita!

Scambio culturale Mameli

Pubblicata il 18-02-2020 da ANTONIO GUARDAVAGLIA